Trecenta

'Rave party', denunciato l'organizzatore

Altre nove persone, di cui quattro minorenni, sono state denunciate per invasione di terreni e edifici al termine degli accertamenti dei Carabinieri della Compagnia di Comacchio, che nella notte tra sabato e domenica hanno scoperto e interrotto un 'rave party'. Il primo bilancio era di un arresto e 12 denunce, anche per detenzione di spaccio di stupefacenti, con sequestro di ketamina. Uno degli indagati, italiano, è stato controllato a bordo di un camion mentre si allontanava ed è stato trovato in possesso delle attrezzature per la diffusione della musica e di un gruppo di continuità e per questo è stato denunciato alla Procura di Ferrara anche come promotore-organizzatore della festa. La strumentazione è stata sottoposta a sequestro. Si tratta del secondo rave party scoperto ed interrotto dai Carabinieri della Compagnia di Comacchio.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie