Igor: Ferrara indaga su omicidio Tartari

La procura di Ferrara ha aperto un fascicolo per valutare la presenza di Norbert Feher, più noto con l'alias di Igor Vaclavic, nell'omicidio del pensionato Pier Luigi Tartari del settembre 2015. L'atto segue le dichiarazioni in Corte d'assise d'appello di Patrik Ruszo, uno dei complici di Igor in una serie di rapine, che lo accusò: "Igor il russo era con noi nell'omicidio di Tartari", delitto per cui fu confermato il suo ergastolo. Le dichiarazioni sono state trasmesse dai giudici bolognesi a Ferrara che ora indaga sulla presenza di Igor nel delitto, presunto culmine di una escalation di assalti a case ferraresi. Feher sarà processato per tre rapine il 18 ottobre. Anche la mamma di Ruszo, Sivakova Ruzena, nel giugno 2016 si era presentata ai carabinieri: "Nell'omicidio Tartari erano coinvolte quattro persone. Tre sono state già individuate anche grazie alla mia collaborazione: la quarta è nota come Igor che conosco per averlo visto con mio figlio e che su Facebook si chiama Ezechiele Norberto Feher".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Rovigo Oggi
  2. Verona Economia
  3. L'Arena
  4. Il Gazzettino (venezia)
  5. Rovigo Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Trecenta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...