Ketty La Rocca a Biennale Donna Ferrara

Torna al Padiglione d'Arte contemporanea di Ferrara la 'Biennale Donna', quest'anno dedicata a Ketty La Rocca (La Spezia, 1938 - Firenze, 1976), protagonista dell'arte italiana degli anni '60 e '70. A quasi vent'anni dall'ultima mostra antologica in Italia e a 80 anni dalla nascita, 'Ketty La Rocca 80. Gesture, speech and word' - a cura di Francesca Gallo e Raffaella Perna, in collaborazione con l'archivio di Michelangelo Vasta - raccoglie un'ampia selezione di opere basate sul rapporto tra linguaggio verbale e corpo, fulcro della poetica dell'artista. La mostra, dal 15 aprile al 3 giugno (chiusa il lunedì), si muove su un doppio binario, tematico e cronologico: opere di anni diversi sono raccolte attorno al polo della parola, centrale nella fase verbovisiva, e a quello del gesto, che invece domina la produzione del decennio successivo. Sarà presentato anche un progetto mai realizzato: In principio erat verbum, un gioco performance che ribadisce l'interesse di La Rocca per la comunicazione gestuale.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Rovigo Oggi
  2. Verona Economia
  3. L'Arena
  4. Il Gazzettino (venezia)
  5. Rovigo Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Trecenta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...