La Traviata apre la stagione di Ferrara

Il Teatro Comunale "Claudio Abbado" di Ferrara inaugura il 9 febbraio alle 20 (unica replica domenica 11 alle 16) la stagione lirica con "La traviata", terzo capitolo della celeberrima trilogia popolare di Giuseppe Verdi ("Rigoletto" e "Il trovatore", le altre due). Si tratta di una coproduzione realizzata assieme al Teatro Comunale di Treviso e al Sociale di Rovigo affidata al regista Alessio Pizzech con le scene e i costumi di Davide Amadei. "Uno spettacolo - ha dichiarato Pizzech - fatto di intimismo, vibrazioni emotive, sguardi intensi che si dipanano in un mondo di apparizioni, frammenti laceranti di un universo di corpi e voci, al quale Violetta non appartiene più". Responsabile della parte musicale è, invece, Francesco Ommassini che dirigerà l'Orchestra Filarmonica Veneta e un cast che per le parti principali è composto dalla soprano Gilda Fiume (Violetta), dal tenore Leonardo Cortellazzi (Alfredo) e dal baritono Francesco Landolfi (Germont).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Trecenta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...