Trecenta

Scomparso Lubiana, forse finito in fiume

Davide Maran, il 26enne originario di Cento (Ferrara), di cui non si hanno più notizie dal 25 marzo, potrebbe essere finito nel fiume Ljubljanica di Lubiana, la capitale della Slovenia dove si trovava per un master post laurea in fitochimica. E' questa l'ipotesi su cui starebbero lavorando gli investigatori sloveni e la notizia è arrivata anche negli ambienti investigativi ferraresi. Ci sarebbe anche un'immagine ripresa da telecamere sul lungofiume che avvalorerebbe l'ipotesi e ci sono elementi che fanno pensare che si tratti di lui. A quanto si apprende i familiari sono a conoscenza di questa ipotesi, spuntata di recente con le immagini. Gli investigatori procedono comunque con prudenza anche perché non è stato trovato nessun corpo. Nei giorni scorsi la sorella di Davide, Angela Maran, aveva lanciato un appello su Facebook e la Farnesina aveva fatto sapere che stava seguendo il caso in stretto raccordo con l'ambasciata italiana e con le autorità locali.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie